Diario di una Social Geek

domenica 22 giugno 2014

Micro Jam Palermo, brainstorming sostenibile

Il 21 giugno 2014 si è tenuta a Palermo la Micro Jam, il primo di due appuntamenti dedicati alla sostenibilità in vista della Global Sustainability Jam che si terrà a novembre.



Ieri pomeriggio presso lo Spazio Mad (via Isidoro la Lumia 1a, Palermo) ha avuto luogo un evento interessante come pochi: la Micro Jam. Organizzata da Palermo Service Jam, il gruppo di Service Design nato sotto la spinta di Francesco Carollo (@innovandiamo) e Marzia Aricò (@marziaarico) e rappresentata in questa occasione da Massimiliano Della Sala (@grafishdesign) e Domenico Schillaci (@sigfreedo). L'evento ha saputo suscitare interesse di 18 "creativi" appartenenti a settori diversi che hanno deciso di partecipare, tra cui anche Marcella Pizzuto di FabLab Palermo o Tony Siino di Rosalio.it


L'obiettivo? Dar vita a una serie di idee innovative di Service Design che possano poi trasformarsi in qualcosa di concreto nell'ottica della sostenibilità.

Ecco qualche dettaglio in più.

Gli Speaker



La Micro Jam si è sviluppata in 2 fasi principali. Nella prima, 3 Speaker d'eccezione hanno raccontato ai micro-jammers le loro esperienze professionali orientate anch'esse verso la sostenibilità:

  • Toti Careca, rappresentante di Urbrain (@massimiliano_gi); tematica: Environmental Sustainability;
  • Sergio P. Baviera, rappresentante di Crocche.it (@crocche); tematica: Social Food;
  • Giulio Di Chiara, rappresentante di MobilitaPalermo.org (@mobilitapalermo); tematica: Social Innovation/ Mobilità sostenibile.

Ognuno degli speaker ha avuto 10 minuti di tempo per raccontare ai micro-jammer la sua esperienza professionale e 5 minuti per eventuali domande.

Poi si è passati alla seconda fase.

Le idee



La seconda fase della Micro Jam ha avuto per protagonisti i 18 creativi che hanno partecipato alla conferenza. Ognuno di essi ha scelto uno speaker come punto di riferimento rispetto alla tematica cui era interessato e una volta formati i gruppi tutti sono stati impegnati per circa 45 minuti nello sviluppo di 3 idee.

Il mio gruppo era formato da Fabio di Pasquale (@fabiodipasquale), Giuseppe Perrone (@peppe84) e Roberto Ragonese (@robertoragonese): abbiamo avuto a disposizione i consigli del bravissimo Giulio Di Chiara che, forte della sua esperienza pluriennale con Mobilita Palermo, ha saputo fornirci input molto utili allo sviluppo delle nostre 3 idee.






Eccole:

#Mob1

#Mob2


#Mob3

L'idea che otterrà più engagement nei prossimi giorni confluirà nell'evento di venerdì prossimo, la Mini Jam e cercherà di prendere forma in qualcosa di più concreto che possa essere durevole nel tempo.

Le altre idee



Ecco le altre idee scaturite dagli altri 2 tavoli:

#Urb1

#Urb2

#Cro1


#Cro2

#Cro3



Quale idea vi piace di più? Votatela ritwittandola o segnalandola come preferita!

Appuntamento, quindi, per venerdì prossimo dalle 18.00 alle 22.00 presso Moltivolti (via M. Puglia 21, Palermo), per prototipare le idee migliori. Alla serata parteciperanno come Special Guest Vincenzo Di Maria e Claudia Busetto di Impact Hub Siracusa.

Se volete seguire ServiceJamPalermo sui social eccovi i link ufficiali:
Facebook Gruppo
Facebook Fanpage
Twitter

Buon fine settimana a tutti!!