Diario di una Social Geek

giovedì 29 gennaio 2015

Sapersi valorizzare, ecco cosa significa per me

(foto:  Mapi Vidal - Flickr)

Grazie a Gloria Vanni e al suo post su LessIsSexy ieri sono venuta a conoscenza di un'iniziativa online che mi ha subito interessata: She Factor, un network, un blog, uno scambio di opinioni e allo stesso tempo uno strumento per migliorarsi e dare maggiore visibilità al proprio lato digitale; il personal branding.


Il luogo privilegiato per il confronto tra il team di organizzatori, le ambassador, i giudici e le partecipanti è un gruppo Facebook. È qui, infatti, che ho avuto la possibilità di cercare e trovare la mia Tandem, Monica Moro.

È nel gruppo Facebook, tra l'altro, che uno dei giudici Luigi Centenaro ha posto una domanda davvero interessante: cosa significa sapersi valorizzare?

Quando l'ho letta mi è subito venuta in mente mia madre: "Devi valorizzarti di più, Valentina"...  Ancora a me lo ripete, in realtà.

Così ho iniziato a riflettere su questa cosa, apparentemente scontata, del sapersi valorizzare e ho capito che per me significa principalmente prendersi cura di se stessi ma non (solo) davanti uno specchio.

Significa volersi bene e rispettarsi... ma anche riconoscere e rispettare i propri limiti, senza sentirsi stupidi , meno intelligenti o meno bravi degli altri.

Conoscere se stessi è fondamentale per riuscire a valorizzarsi nonostante tutto; nonostante le difficoltà del nostro tempo. Valorizzarsi significa anche dire NO a una proposta di lavoro sottopagata rispetto alle proprie competenze e soprattutto riuscire a farlo oggi quando rinunciare a un lavoro, seppure sottopagato, sembra una bestemmia.

Valorizzarsi significa per me prendersi 10 minuti di pausa quando se ne ha bisogno perché non siamo robot; siamo esseri umani e ci sono i giorni in cui non si è al 100%; al top!

Valorizzarsi significa anche accettarsi nonostante le ginocchia grosse, le rughe sul viso, la cicatrice del cesareo, i capelli bianchi, i kg di troppo... perché tutte noi sappiamo che c'è molto di più e che il valore di una persona non sta nel suo aspetto fisico.

Significa fermarsi e respirare soprattutto quando ci sembra che tutto intorno a noi vada a 1000 ma noi, quel giorno, abbiamo la retromarcia inserita.

Sapersi valorizzare, in fin dei conti, per me significa anche guardarsi allo specchio e riuscire a concedersi un sorriso sincero ogni giorno.


Ecco cosa significa per me "sapersi valorizzare". E ho deciso di scriverlo in un post del mio blog più che altro come promemoria per me stessa; per ricordarmelo e rileggerlo in quelle giornate in cui troverò difficile rivolgere alla mia immagine riflessa un sorriso sincero.

Spero possa essere utile anche a voi :)