Diario di una Social Geek

mercoledì 25 febbraio 2015

Co-Blogging - La lista delle 5 cose che voglio riuscire a fare nel #DuemilaETot


(foto: qiye - Pixabay)

Ciao a tutti. Vi ho già detto che adoro fare liste? Credo di no.
Bene, ora lo sapete :) Questa lista è un po' speciale perché non solo ho deciso di condividerla con voi ma ho intenzione di renderla un'attività di co-blogging, se così si può dire: alla fine del post nominerò 3 blogger che a loro volta, se vogliono, passeranno il testimone ad altri 3 blogger e così via.

Non è obbligatorio nominare altri blogger così come non è indispensabile essere stati nominati per poter partecipare :)

Lo so, lo so: non ne sentivate proprio il bisogno di un post del genere... :D Però, dai, ci permette di socializzare un po'!

Non ci sono regole particolari; vi consiglio di utilizzare l'hashtag #DuemilaETot così da permettere ai curiosi di partecipare a loro volta :D

Perché partecipare?


Ho deciso di scrivere questo post e lanciarlo come attività di co-blogging principalmente per due motivi: per permettere ai lettori di Diario di una Social Geek di entrare ancora di più nel mio mondo dando a chi lo desidera la possibilità di conoscermi un po' meglio (se avete letto la mia biografia qualcosa la conoscete già, in realtà) e per socializzare con altri blogger.

Se avete un blog che desiderate far conoscere meglio e se anche voi avete voglia di socializzare, quindi, saltate su!

Come fare per partecipare?


Basta scrivere un post sul proprio blog all'interno del quale siano indicate le 5 cose che si desidera riuscire a fare non si sa bene quando; nel #DuemilaETot appunto. Consideratele come attività da fare senza una precisa scadenza, una wishlist di cose che si vorrebbero fare in un futuro non meglio precisato.

Potete inserire immagini nel vostro post, video, suoni o semplicemente testo: come volete :D L'importante è essere sinceri... principalmente con sé stessi.

Le cose che desiderate fare nel #DuemilaETot, inoltre, non devono essere per forza 5: potete inserirne quante ne volete, a vostra discrezione.

Alla fine del post, nominate (se volete, non è un obbligo) 3 blogger ai quali passare il testimone.
Tutto qui :)

Cosa farò io?


Ho pensato di creare uno storify interamente dedicato all'hashtag #DuemilaETot e a questa attività di co-blogging, all'interno del quale inserirò i link dei post di tutti i blogger che decidono di partecipare.

Quando avrete scritto il vostro articolo, quindi, non dimenticate di indicarmi il link così potrò inserire anche il vostro nello storify. :D

Vi piace l'idea? A me tantissimo!

Inizio, quindi :D


Spero che leggere questo post vi diverta almeno quanto scriverlo ha divertito me! :D

Ecco, quindi, la mia lista delle 5 cose che voglio riuscire a fare nel #DuemilaETot 

1# - AcroYoga

 

(foto: Kristin Wall - Flickr)

Adoro fare yoga! È l'attività sportiva che mi piace di più perché mi rilassa e mi permette di entrare in contatto con me stessa nei momenti in cui sento il bisogno di ritrovare l'equilibrio interiore. Ogni tanto mi esercito a casa ma il mio livello delle mie asana è abbastanza basso. L'acroyoga è una di quelle cose che vorrei riuscire a fare nel #DuemilaETot: non so se riuscirò mai a diventare così brava però l'idea non mi dispiace affatto! :D  

 

2# - Imparare a cucinare le scaloppine

 

(foto: TheDeliciousLife - Flickr)

Le scaloppine sono uno dei miei piatti preferiti ma è inutile: per qualche stano motivo quando le cucino la farina si stacca dalle fette di carne e finisce sempre per bruciarsi sul fondo della padella. Guardate queste che belle: fanno venir voglia di mangiarle! Le mie non saranno mai così, lo so, e per questo imparare a fare le scaloppine di carne è una delle cose che desidero riuscire a fare prima o poi, nel #DuemilaETot.

3# - Scalare una montagna a mani nude

 

(foto: ktburnett91 - Pixabay)
L'anno scorso per qualche mese ho fatto bouldering l'arrampicata sportiva in palestra. Qualche mese dopo, però, ho smesso di praticarla principalmente per mancanza di tempo libero. Stare a contatto con la natura però mi piace davvero tanto e mi è rimasto un po' il desiderio di diventare una climber a tutti gli effetti. La preparazione atletica necessaria a questo tipo di attività, però, mi ha costretta a inserirla tra le cose che vorrei riuscire a fare senza una scadenza ben precisa: nel #DuemilaETot.

4# - Visitare l'India

 

(foto: Simon - Pixabay)

Mi pento di non aver ancora dedicato abbastanza tempo al viaggiare: in realtà non mi sono ancora mai allontanata dall'Italia e questo mi dispiace moltissimo. L'India è una terra che mi ha sempre affascinata per le sue tradizioni religiose e culturali, la sua cucina, le sue bellissime città e monumenti... Vorrei riuscire ad andarci un giorno e se nel #DuemilaETot riuscirò a visitarla una delle tappe del mio viaggio sarà il Taj Mahal: non è bellissimo?

5# - Diventare una scrittrice

 

(foto: Ramdlon - Pixabay)

Ecco, questo è uno dei miei più grandi desideri. Adoro scrivere e penso che per uno scrittore non ci sia gioia più grande del riuscire a regalare emozioni a tantissimi lettori. Ho scritto qualche racconto finora; alcuni sono disponibili anche su questo blog. Il tempo che riesco a dedicare a questa attività, però, attualmente è abbastanza limitato. Se la fortuna mi assisterà, quindi, sicuramente diventerò una scrittrice.... nel #DuemilaETot :D

A questo punto, passo il testimone alla mia blogger preferita, Vanity Nerd; alla mia collega Alessandra Favaro di Vaquelpaese che è stata la prima a cliccare mi piace su Facebook sul post dell'acroyoga che ho condiviso e che ha ispirato questo post; e a Gloria Vanni autrice dell'interessante Less Is Sexy!!


Forza ragazze! :D