Diario di una Social Geek

venerdì 8 maggio 2015

Tool per Blogger: oggi vi racconto Wiralist!

(foto: facebook.com/wiralist)

Ecco un altro post che non è per niente facile scrivere; un post che come livello di difficoltà si avvicina tantissimo a quello che ho dedicato alla campagna #Adotta1Blogger.

Questo è un post difficile soprattutto perché Alessio Delmonti, CTO di Wiralist, lo conosco personalmente: ci siamo conosciuti, mi pare di ricordare, in occasione della prima Start-Up WeekEnd organizzata a Palermo più o meno 2 anni fa. Da lì, poi, di cose fighe a Palermo ne sono successe davvero tantissime. La Palermo Service Jam, per esempio: entrambi oggi facciamo parte del team degli organizzatori.

Avrete, immagino, capito che ormai ci lega un buon rapporto d'amicizia.

Ho ritenuto necessario fare questa piccola introduzione proprio perché credo molto nelle potenzialità di Wiralist: cercherò di essere il più obiettiva possibile descrivendone le funzionalità più interessanti per i blogger.

Iniziamo? :)

Pronti, via!


Wiralist, un tool ma anche una comunità di utenti


Ciò che s'intuisce subito quando si raggiunge il sito web di Wiralist è la sensazione di essere difronte a una piccola comunità di persone che hanno scelto di far partecipi gli altri delle loro passioni.

Tenetevi pronti quando lo visitate perché su Wiralist si può parlare dei più svariati argomenti: dallo sport, ai possibili nomi per bambini, passando per le canzoni più belle di De Gregori




Questa piccola comunità ha principalmente una caratteristica: è spiccatamente Nerd :) Quindi, aspettatevi di trovare veramente di tutto quando visiterete il sito, compresa la classifica per votare lo Stormtrooper preferito.

Al di là del lato ludico e ricreativo, Wiralist offre diverse opportunità ai blogger.

Sfida o Lista? Wiralist e la sua duplice funzionalità


Una volta iscritti al sito e dopo aver effettuato l'accesso si ha la possibilità di partecipare attivamente alla comunità lanciando una Sfida o proponendo una Lista a tutti gli utenti.

Entrambe queste funzionalità possono essere molto utili a chi possiede un blog.

La Sfida è perfetta per chi desidera sottoporre alla propria comunità virtuale un quesito ben specifico del tipo: preferisci questo o quello?

Nel blogging questa modalità può avere le più svariate applicazioni: dalla scelta della migliore borsetta griffata, alla più bella destinazione per le vacanze estive. Se il vostro è un blog tematico e avete la necessità di sottoporre un quesito ai vostri lettori sicuramente troverete questa modalità molto indicata.

Creare una Sfida su Wiralist è davvero semplice anche perché tutto può essere personalizzato e adattato alle necessità del proprio blog. Si possono inserire titoli, sottotitoli, immagini e si può persino scegliere se permettere agli altri utenti di aggiungere degli item.

Ve ne mostro una :)



La seconda modalità, invece, consiste nella creazione di una Lista che può essere votata dai lettori in due diverse modalità: si può votare il proprio item preferito oppure dare un ordine di priorità agli item, come nel caso della lista degli Stormtroopper.

Anche in questo caso, crearne una è abbastanza semplice e si può decidere di offrire la possibilità a chi vota di aggiungere degli item ulteriori.

Come averete ormai notato, le Liste e le Sfide di Wiralist possono essere facilmente "embeddate" all'interno di blog post o, persino, nella sidebar laterale. Presto ne vedrete uno anche nella mia sidebar :)

Quali sono i vantaggi per i blogger che utilizzano i widget di Wiralist? Beh, le Sfide e le Liste migliorano l'engagement dei post permettendo agli utenti di interagire velocemente e senza troppi sforzi con il blog.

Il loro carattere spiccatamente visual, poi, aiuta a migliorare la leggibilità dei post più lunghi favorendo una permanenza più lunga dell'utente sul blog.

Sono sicura che se proverete i widget di Wiralist riuscirete a trovare molti più vantaggi di quelli che ho individuato io: è un tool molto versatile che, dal mio punto di vista ha interessanti potenzialità.


Alessio Delmonti lo trovate su Facebook, Twitter e GooglePlus.

__

Disclaimer: ho scritto questo post cercando di essere più obiettiva possibile. Ci sono riuscita? Sinceramente non lo so. L'unica cosa che posso fare è invitarvi a provare Wiralist: resterà gratuito fino a quando sarà in versione beta. :)

Alla prossima!